La potenza delle emozioni nel web marketing

LA POTENZA DELLE EMOZIONI

Ogni giorno siamo investiti letteralmente da centinaia di emozioni differenti dalle mille sfumature e tutte relative alle diverse situazioni sociali in cui ci troviamo. Le emozioni base sono: felicità/amore, tristezza, paura/sorpresa e rabbia e disgusto (ti ricorda qualcosa? ^_^  ). Queste “emozioni madre” sono poi in grado di generare molti altri livelli emozionali.

Questa è la famosa Ruota delle Emozioni di Robert Plutchik, che mostra solo alcuni di questi livelli generati dalle emozioni base.

Ruota delle emozioni

Che si possano usare le emozioni nel marketing è cosa ormai nota, persino lo zio Mark ne ha preso atto, cercando un modo per creare maggiore coinvolgimento sulla sua piattaforma.

Come funzionano le emozioni

Continua a leggere

Le regole di comportamento sui Social

le-buone-maniere

Il coinvolgimento è forse la metrica più significativa sui social media. Sfortunatamente a volte si rimane troppo focalizzati sull’aumento del coinvolgimento e per raggiungerlo si rischia di risultare un po’ rudi nei modi.

Avere a che fare con persone sgarbate è già poco tollerato nella vita reale; quando capita nelle interazioni online, si rischia si perdere in un attimo fiducia, credibilità e l’interesse faticosamente raggiunto.

Chi non segue le regole viene escluso: è una norma non scritta che conosciamo bene fin da bambini e sui social funziona allo stesso modo.

Soprattutto per i neofiti dei social media, ma purtroppo capita anche a chi è nel “giro” da tempo e fa le cose un po’ di fretta o con noncuranza, vengono commessi alcuni passi falsi in fatto di “buone maniere” che possono costare parecchio (ma che sono anche risolvibili con un po’ di buona volontà!) Continua a leggere

Se usi i Social per lavoro, ecco cosa devi sapere – #infografica

regole social media titolo

Ci sono regole di comportamento per ogni situazione: leggere quando si è a tavola è considerato di cattivo gusto, parlare a voce alta in pubblico durante una telefonata è quanto meno da maleducati e presentarsi in ufficio con le infradito da spiaggia è decisamente fuori luogo.
Essendo luoghi d’incontro, anche sui social media bisogna rispettare qualche regola, soprattutto quando vengono usati per lavoro. E’ un mondo costantemente in evoluzione e i confini tra pubblico e personale non sono mai abbastanza definiti. In ambito business, ci sono alcune linee che non possono essere attraversate in modo da mantenere una presenza social media il più professionale possibile. Continua a leggere

Medical Marketing Strategy: 3 ragioni per dire ‘si!’ ai Social Media

socialmedia_medici

I Social Media sono innegabilmente entrati a fare parte della vita quotidiana di molte aziende e molti professionisti. Vengono usati per connettersi con gli amici, condividere informazioni e imparare cose nuove. Ha senso quindi che influiscano sempre di più  nel modo in cui le persone prendano le decisioni, anche importanti.
Sebbene parecchie aziende abbiano preso coscienza dell’importanza dei social media, ci sono alcuni settori dove compagnie e professionisti rimangono un po’ apprensivi nell’aggiungere la loro presenza nel mondo online e uno di questi settori è quello medicale.
Qui di seguito ci sono tre ragioni per cui i Social Media dovrebbe fare parte della strategia di marketing medicale. Continua a leggere

7 consigli di Brand Awareness

brand awareness attività

I social media sono un potente strumento di marketing per aumentare la brand awareness, ma può capitare che piccole e medie imprese non la inseriscano nella loro strategia perchè trovano complicato misurare il ROI. In più, una campagna ben focalizzata ha bisogno di tempo e risorse  dedicate per monitorare, mantenere e ottimizzare la presenza del brand sulle varie piattaforme.

Se stati facendo un buon lavoro e negli ultimi mesi la tua attività social ha visto un notevole incremento, è giunta l’ora di sfruttarla al meglio: puoi servirti di tutti i nuovi strumenti che hai a disposizione allo scopo di guadagnare potenziali clienti ed incrementare la riconoscibilità del tuo brand.
Non sai da dove partire? Ecco i magnifici 7 consigli che potranno aiutarti!

1 Ottimizza la tua presenza Social Media

Prima di pensare a come incrementare il tuo seguito di fan, followers, cerchie e quant’altro, hai bisogno di ottimizzare il tuo profilo.

Assicurati che la tua biografia sia la stessa su tutti i social networks, insieme al logo e all’indirizzo aziendale.

Se non hai consistenza potresti perdere potenziali nuovi clienti. Continua a leggere

Content Marketing: meglio i Mattoni o le Piume?

contenuto definisce brand

Vi ricordate la famosa domanda a trabocchetto “Pesa di più un chilo di mattoni o un chilo di piume?” Tutti noi, da bambini, ci siamo caduti almeno una volta!

Ebbene, anche nel content marketing ci sono mattoni e ci sono piume e la domanda che viene facile da porsi è: quale contenuto attira di più i clienti e definisce meglio il mio brand, produzioni concrete e di livello o brevi frammenti di contenuto “consumabile” ovunque?

Cosa sono i Mattoni e le Piume Continua a leggere

Il successo sui social media dipende da una parola sola: Empatia!

empatia social media

empathyTutti usano i social media al giorno d’oggi e ognuno di noi cerca di comprendere come usare nel modo migliore questi nuovi canali di comunicazione, per ragioni personali o di lavoro, per creare relazioni o semplicemente per imparare. Spesso il motivo per cui ci muoviamo con difficoltà e fatica attraverso questi nuovi canali è perché non capiamo i fondamenti del social media.
E cioè: Hai bisogno di chiedere cosa la gente vuole prima di iniziare a parlare. Continua a leggere

Per favore, basta usare i social in questo modo!

usare i social

stopImprenditori e marketers: ci troviamo in un momento senza precedenti. Per la prima volta possiamo raggiungere virtualmente chiunque, avere conversazioni con clienti, leads e prospects e possiamo farlo usando i social media. Il dialogo non è più uno a uno, ma uno a molti e una discussione sui social (post, tweet o commento) si può espandere all’infinito, proprio come accade quando lanciamo un sassolino nell’acqua e le onde si propagano via via sempre più lontano. 

Una volta chiaro questo punto, la domanda che sorge spontanea è: perché ci sono ancora persone che insistono sul violare le regole basi di una comunicazione efficace?

Le regole sono semplici. Ascolta. Stai all’erta. Controlla per capire.

Seguire queste regole sui social significa dire BASTA ai comportamenti elencati qui sotto. Oggi stesso! Continua a leggere

3 strategie per aumentare la propria rete su LinkedIn

linkedinChe tu sia un veterano o un novizio di Linkedin, avere una strategia di networking è davvero utile.
In quest’articolo vengono esaminate 3 tipologie più grandi di networkers ovvero come aumentare la rete di collegamenti e quali opzioni ci sono.

Tipologia n. 1: L I O N

Sta per Linked In Open Networkers (chiamati anche Open Networker), e rappresenta quegli utenti che sono completamente aperti e accettano ogni tipo di invito. L’idea è quella di connettersi con più persone possibile per raggiungere sempre più gente. Una vasta rete è particolarmente utile quando si cercano leads e si fanno ricerche su aziende e persone. Continua a leggere

Sai quale piattaforma social media è la migliore per il tuo lavoro?

social più utile

Il mondo Social Media è enorme e travolgente.
Richiede molta attenzione e spesso accade che chi vi si approccia senza le giuste conoscenze commetta errori anche gravi nella gestione e addirittura nella scelta di quale piattaforma utilizzare per partire con la propria strategia di social media marketing.

Come scegliere dunque quale social network sia il migliore per il tuo lavoro?

Innanzitutto: tranquillo. Non devi essere ovunque fin da subito. Prova per qualche tempo i social media che secondo te hanno più senso per i tuoi affari. Per esempio, su Pinterest hanno molto successo le foto in campo Food e Fashion. Se sei un professionista puoi provare a proporti come esperto nel tuo campo attraverso un mix tra blog e LinkedIn. Per promuovere prodotti Facebook è un ottimo strumento. La cosa migliore di internet è che tutto può essere tracciabile. Puoi fare dei test su diverse piattaforme con messaggi diversificati e controllare direttamente quali producono il migliore impatto.
cosa_condividere_social

Come posso riconoscere quale social media mi è d’aiuto negli affari? Continua a leggere