Come pianificare la tua strategia di Visual Content

[Aggiornato il 23/03/2018]
I social media rappresentano una sfida continua, almeno per chi, con queste piattaforme, ci lavora: in particolare, a rendere tutto più complicato, c’è il fattore “tempo”: sempre troppo poco per poter fare tutto. Per questo, una buona strategia di social marketing deve preoccuparsi non solo della creazione di contenuti ma anche della loro diffusione e condivisione: in questo modo ottimizzare e ridurre i tempi di gestione sarà sicuramente più facile.
In questo articolo, mi propongo di entrare più nel particolare, esplorando il panorama “visual”, in  cui Instagram, Pinterest e YouTube occupano una posizione dominante: avere un solido piano di visual marketing rende più concreto il raggiungimento degli obiettivi a cui ci si è dedicati. L’utilizzo corretto di contenuti visuali può diventare uno strumento di inestimabile valore nella tua strategia di social media marketing ed essere declinata in diversi modi.

Il visual marketing è una categoria versatile, che comprende la condivisione di immagini statiche (che include, ma non si limita a, fotografie, infografiche e meme) così come i video. Il primo passo per usare nel modo giusto i contenuti visual è: studiare un piano marketing dedicato che aiuti a elaborare una strategia e postare i contenuti più corretti. Continua a leggere

Se usi i Social per lavoro, ecco cosa devi sapere – #infografica

Ci sono regole di comportamento per ogni situazione: leggere quando si è a tavola è considerato di cattivo gusto, parlare a voce alta in pubblico durante una telefonata è quanto meno da maleducati e presentarsi in ufficio con le infradito da spiaggia è decisamente fuori luogo.
Essendo luoghi d’incontro, anche sui social media bisogna rispettare qualche regola, soprattutto quando vengono usati per lavoro. E’ un mondo costantemente in evoluzione e i confini tra pubblico e personale non sono mai abbastanza definiti. In ambito business, ci sono alcune linee che non possono essere attraversate in modo da mantenere una presenza social media il più professionale possibile. Continua a leggere