Le regole di comportamento sui Social

le-buone-maniere

Il coinvolgimento è forse la metrica più significativa sui social media. Sfortunatamente a volte si rimane troppo focalizzati sull’aumento del coinvolgimento e per raggiungerlo si rischia di risultare un po’ rudi nei modi.

Avere a che fare con persone sgarbate è già poco tollerato nella vita reale; quando capita nelle interazioni online, si rischia si perdere in un attimo fiducia, credibilità e l’interesse faticosamente raggiunto.

Chi non segue le regole viene escluso: è una norma non scritta che conosciamo bene fin da bambini e sui social funziona allo stesso modo.

Soprattutto per i neofiti dei social media, ma purtroppo capita anche a chi è nel “giro” da tempo e fa le cose un po’ di fretta o con noncuranza, vengono commessi alcuni passi falsi in fatto di “buone maniere” che possono costare parecchio (ma che sono anche risolvibili con un po’ di buona volontà!) Continua a leggere

Usa Twitter per raccontare la storia del tuo brand!

storytelling twitter

A tutti noi piacciono le storie, quindi perché non utilizzare gli elementi di base della narrazione anche su Twitter per dare una spinta al tuo social marketing ?

Pensi di essere in grado di coinvolgere la tua audience usando solo 140 caratteri o anche meno?

I limiti di Twitter non possono essere una scusa per non utilizzare lo storytelling nel tuo lavoro, specialmente considerando quale strumento potente stia diventando.

Continua a leggere

Come funzionano gli #Hashtag: esempi e consigli per introdurli nella vostra strategia social media

hashtag come funzionano e come si usano

HashtagTutti noi abbiamo visto e sentito parlare di hashtag. Si, è vero, ho scritto ‘sentito’ perché ormai si è imposto sia nella cultura contemporanea che nelle campagne di advertising. Un blogger inglese, piuttosto conosciuto a dire il vero, ha recentemente scritto un post riguardo a come l’hashtag abbia rovinato il linguaggio moderno. A prescindere dall’origine e da come voi vi ponete nei confronti dell’utilizzo degli hashtag, è senza dubbio un simbolo che non verrà abbandonato tanto facilmente.

Iniziamo con qualche esempio di campagne adv condotte attraverso l’uso dell’Hashtag: molto coinvolgente quella di Honda che a livello europeo ha chiesto agli utenti di condividere su Twitter le loro foto di viaggio con #myjourney.  
#unmotivoinpiù è invece l’hashtag usato da Enel per lanciare la sua nuova offerta commerciale e favorire la conversazione e il confronto con gli utenti anche se, facendo una ricerca per trands su Twitter il risultato non è proprio a favore di Enel: in molti stanno usano questo Hashtag per dichiarare il proprio “motivo in più” per fare o non fare qualcosa che con Enel ha poco a che vedere.
Continua a leggere

Come iniziare una buona strategia Twitter

TWITTER strategy primi passi

Come giudicheresti la tua esperienza con Twitter?
Se da un punto di vista business non ti ha ancora dato particolari soddisfazioni forse devi ricercare le cause nella strategia che stai utilizzando.
Creare una strategia Twitter per gli affari non è semplice, nemmeno per un professionista del settore. E’ facile sentirsi frustrati e avere l’impressione di non andare da nessuna parte, ma non buttarti giù! Twitter è utile: saperlo usare può portare davvero importanti benefici al tuo lavoro, nonostante non tutti generino contatti immediati per la vendita.

Continua a leggere