Le regole di comportamento sui Social

le-buone-maniere

Il coinvolgimento è forse la metrica più significativa sui social media. Sfortunatamente a volte si rimane troppo focalizzati sull’aumento del coinvolgimento e per raggiungerlo si rischia di risultare un po’ rudi nei modi.

Avere a che fare con persone sgarbate è già poco tollerato nella vita reale; quando capita nelle interazioni online, si rischia si perdere in un attimo fiducia, credibilità e l’interesse faticosamente raggiunto.

Chi non segue le regole viene escluso: è una norma non scritta che conosciamo bene fin da bambini e sui social funziona allo stesso modo.

Soprattutto per i neofiti dei social media, ma purtroppo capita anche a chi è nel “giro” da tempo e fa le cose un po’ di fretta o con noncuranza, vengono commessi alcuni passi falsi in fatto di “buone maniere” che possono costare parecchio (ma che sono anche risolvibili con un po’ di buona volontà!) Continua a leggere

Se usi i Social per lavoro, ecco cosa devi sapere – #infografica

regole social media titolo

Ci sono regole di comportamento per ogni situazione: leggere quando si è a tavola è considerato di cattivo gusto, parlare a voce alta in pubblico durante una telefonata è quanto meno da maleducati e presentarsi in ufficio con le infradito da spiaggia è decisamente fuori luogo.
Essendo luoghi d’incontro, anche sui social media bisogna rispettare qualche regola, soprattutto quando vengono usati per lavoro. E’ un mondo costantemente in evoluzione e i confini tra pubblico e personale non sono mai abbastanza definiti. In ambito business, ci sono alcune linee che non possono essere attraversate in modo da mantenere una presenza social media il più professionale possibile. Continua a leggere

Sai come affrontare una crisi social media?

crisi social1

Se hai intenzione di esporti sui social media, c’è una sola grande regola da seguire:
devi essere social, questo significa dover interagire quotidianamente con la tua audience.

Se hai intenzione di esporti sui social media, c’è un pensiero che non devi mai dimenticare:
non puoi piacere a tutti allo stesso modo.

Ma soprattutto

se hai intenzione di esporti sui social media, c’è una legge che devi conoscere e accettare: se c’è qualcosa che può andare storto, probabilmente lo farà. Continua a leggere

Per favore, basta usare i social in questo modo!

usare i social

stopImprenditori e marketers: ci troviamo in un momento senza precedenti. Per la prima volta possiamo raggiungere virtualmente chiunque, avere conversazioni con clienti, leads e prospects e possiamo farlo usando i social media. Il dialogo non è più uno a uno, ma uno a molti e una discussione sui social (post, tweet o commento) si può espandere all’infinito, proprio come accade quando lanciamo un sassolino nell’acqua e le onde si propagano via via sempre più lontano. 

Una volta chiaro questo punto, la domanda che sorge spontanea è: perché ci sono ancora persone che insistono sul violare le regole basi di una comunicazione efficace?

Le regole sono semplici. Ascolta. Stai all’erta. Controlla per capire.

Seguire queste regole sui social significa dire BASTA ai comportamenti elencati qui sotto. Oggi stesso! Continua a leggere

Social Media Karma: se ti comporti bene, otterrai risultati migliori

socialmedia Karma

Che si creda o meno nel Karma, se si vuole avere successo sui Social Media è importante avere chiaro che ogni cosa che fai on line, ogni post, ogni commento, ogni blog su cui scrivi, ogni contenuto che condividi si aggiunge alla somma totale delle impronte che lasci nella blogosfera. 

Costruire relazioni è importante in qualsiasi settore si lavori: il social media karma è l’idea che, ciò che fai e come lo fai, avrà un effetto su di te, direttamente o indirettamente.
Come raggiungere questa pace interiore Social Media che influirà su tutto il tuo mondo online? Come attirare il karma positivo?
Basta seguire qualche semplice ma fondamentale regola. Continua a leggere

Come iniziare una buona strategia Twitter

TWITTER strategy primi passi

Come giudicheresti la tua esperienza con Twitter?
Se da un punto di vista business non ti ha ancora dato particolari soddisfazioni forse devi ricercare le cause nella strategia che stai utilizzando.
Creare una strategia Twitter per gli affari non è semplice, nemmeno per un professionista del settore. E’ facile sentirsi frustrati e avere l’impressione di non andare da nessuna parte, ma non buttarti giù! Twitter è utile: saperlo usare può portare davvero importanti benefici al tuo lavoro, nonostante non tutti generino contatti immediati per la vendita.

Continua a leggere

Linkedin: la foto del vostro profilo veicola il giusto messaggio per la vostra carriera?

profilo linkedin

Una foto vale più di mille parole, recita un famoso adagio e si riferisce alla capacità che possiede una singola immagine di poter esprimere un concetto molto complesso.
Tenendo in considerazione questa premessa, proviamo insieme a capire perché su LinkedIn uno dovrebbe mettere la foto profilo che ritrae:

Continua a leggere

Quali sono le regole di comportamento da adottare sui social media

b educazione linkedin

La buona educazione in rete dovrebbe essere un imperativo, su qualsiasi piattaforma di comunicazione.
Purtroppo non è sempre così e a volte ci si deve confrontare con un utilizzo malsano dei social media. Adottare un comportamento inadeguato  può avere effetti negativi a lungo termine, sia per le relazioni sia per gli affari.

Nella vita di tutti i giorni siamo soliti seguire, o almeno dovremmo, delle regole non scritte di buon comportamento nella società. Quando siamo in ufficio o quando andiamo a trovare un amico, quando camminiamo per strada o entriamo in un negozio, in ogni luogo e in ogni situazione ci sono dei codici a cui attenersi. Nessuno di noi metterebbe mai piede in un bar in pantofole o scriverebbe con un pennarello indelebile sulla porta di casa di un conoscente.
Continua a leggere