5 errori di inbound marketing che possono mettere a rischio il tuo brand

Gli errori di

Ormai lo sanno anche i sassi: l’inbound marketing può essere molto utile per attrarre clienti attorno al brand, generando curiosità e donando longevità. Se fatto bene, i clienti vengono coinvolti dalle informazioni che trovano su blog e social, di cui aspetteranno con ansia gli aggiornamenti quotidiani.

Nel momento in cui si inizia, gli errori sono dietro l’angolo e questa è una buona cosa: si, perché è proprio dagli errori che si impara. Ma se in ballo ci sono soldi e reputazione, allora dobbiamo cercare di ridurre al minimo i possibili sbagli perché alcuni possono essere davvero disastrosi, col risultato di far fuggire i lead lontano dai vostri canali di vendita, senza possibilità di ritorno.

Questi sono 5 fra i più comuni errori di inbound marketing Continua a leggere

La potenza delle emozioni nel web marketing

LA POTENZA DELLE EMOZIONI

Ogni giorno siamo investiti letteralmente da centinaia di emozioni differenti dalle mille sfumature e tutte relative alle diverse situazioni sociali in cui ci troviamo. Le emozioni base sono: felicità/amore, tristezza, paura/sorpresa e rabbia e disgusto (ti ricorda qualcosa? ^_^  ). Queste “emozioni madre” sono poi in grado di generare molti altri livelli emozionali.

Questa è la famosa Ruota delle Emozioni di Robert Plutchik, che mostra solo alcuni di questi livelli generati dalle emozioni base.

Ruota delle emozioni

Che si possano usare le emozioni nel marketing è cosa ormai nota, persino lo zio Mark ne ha preso atto, cercando un modo per creare maggiore coinvolgimento sulla sua piattaforma.

Come funzionano le emozioni

Continua a leggere

Content Curation: cosa è e come farla al meglio

Content curation strategy linkedin1

La content curation è uno dei più semplici ed efficaci metodi per attrarre visitatori sul tuo sito e generare interesse nella tua attività.

Il trucco è ovviamente uno solo: farlo bene.

Cosa è la Content Curation

La content curation riguarda il processo di classificazione delle risorse presenti in rete:

la ricerca, l’organizzazione, le annotazioni personali e la condivisione di quei contenuti digitali che sono maggiormente rilevanti e di alta qualità su uno specifico argomento, confezionandoli in una nuova e più significativa veste per il proprio mercato di riferimento

Condividere articoli rilevanti, storie, news, editoriali in una maniera diversa permette di aggiungere al tuo sito contenuti interessanti più velocemente e con maggior efficienza. Continua a leggere

Per favore, no! 4 errori di Content Marketing da non fare nel 2016

errori da evitare cm 2016

E’ vero, il content marketing è una disciplina ancora relativamente nuova; di conseguenza, molti sono i passi falsi e le incomprensioni che girano attorno al contenuto nei canali digitali. Gli stessi errori ripetuti ancora e ancora.

Quali sono quelli più commessi? Continua a leggere

Come pianificare la tua strategia di Visual Content

contenuti visual plan

Non è un segreto che, per molti, i social media siano una sfida continua: in particolare, a rendere tutto più complicato, c’è il fattore “tempo”, sempre troppo poco per poter fare tutto. Ora che la strategia di social marketing deve preoccuparsi non solo della creazione di contenuti ma anche della loro diffusione, ciò di cui si ha bisogno è una guida. Oggi mi voglio in particolare dedicare al Visual Marketing e a come trarre il massimo dal nostro quotidiano lavoro sui social media. Continua a leggere

5 motivi per cui il tuo articolo non verrà letto!

perché il tuo articolo non verrà letto

Ogni giorno leggo un’infinità di articoli e post. Ci sono alcuni blogger che adoro per come scrivono e per le idee che comunicano. A volte sono proprio i loro articoli a darmi l’ispirazione per scrivere i miei articoli. Amo condividere e promuovere il lavoro degli altri quando lo ritengo valido e di qualità!

Nella grande varietà di articoli che leggo, però, ci sono anche quelli che non mi intrigano abbastanza e che mi fanno cliccare sulla X più velocemente di quanto si possa dire “aspetta! posso spiegare…” a causa della prima impressione che ho avuto.

Ecco quali sono le cose che davvero fanno scappare i lettori, a mio parere. Continua a leggere

Profilo LinkedIn: come non scrivere il nostro sommario

sommario-1

Nel nostro profilo LinkedIn c’è una sezione particolarmente importante, che però viene spesso sottovalutata, a volte per pigrizia, altre perché non viene giudicata utile. Sto parlando del Sommario, quella parte in cui dobbiamo raccontarci, far sentire la nostra voce virtuale e renderci interessanti agli occhi di chi ci sta leggendo.

Liz Ryan, CEO and Founder di Human Workplace (se ancora non la seguite su LinkedIn, provvedete subito), ci ricorda 5 errori fatali che molto spesso commettiamo nello scrivere i nostri Sommari. Continua a leggere

L’importanza della nicchia

nicchia

Combinare una nicchia specifica con un branding potente può aprire tutto un mondo nuovo ricco di vantaggi. Se stai cercando di espandere il tuo mercato restringendo il focus su cui puntare, ci sono alcuni punti fondamentali da ricordare.

Esci dall’oceano e tuffati in piscina!

Certo che puoi vendere a chiunque, ma in questo caso sei anche in competizione con chiunque. Siccome non puoi lavorare con tutti nemmeno se vengono a bussare alla tua porta, è molto meglio avere un tuo piccolo angolo di mercato. Cosa se capace di fare? Sei di aiuto alla gente? Puoi restringere la tua target audience? E quanto puoi andare in profondità? Continua a leggere

Come usare Instagram per le aziende: 10 must indispensabili – Infografica

INSTAGRAM BUSINESS

Da quando Facebook ha acquistato Instagram, la condivisione di foto è diventato un modo incredibilmente potente, per le aziende e per i brand, di coinvolgere clienti e generare contatti utili.

Ecco 10 regole da seguire per usare Instagram in ambito business. Continua a leggere

Content Marketing: ecco perchè non vi funziona

cm dove stai sbagliando

Parliamo ancora di content marketing, grazie a questo interessante articolo di Jean Spencer  Evidentemente sono ancora molte le aziende (e le persone) che pensano che fare content marketing sia facile o, peggio ancora, non sia necessario. Cerchiamo di capire quali sono gli errori commessi da chi crede di fare content marketing ma che in realtà sta facendo un bel disastro. Continua a leggere