5 errori di inbound marketing che possono mettere a rischio il tuo brand

Ormai lo sanno anche i sassi: l’inbound marketing può essere molto utile per attrarre clienti attorno al brand, generando curiosità e donando longevità. Se fatto bene, i clienti vengono coinvolti dalle informazioni che trovano su blog e social, di cui aspetteranno con ansia gli aggiornamenti quotidiani.

Nel momento in cui si inizia, gli errori sono dietro l’angolo e questa è una buona cosa: si, perché è proprio dagli errori che si impara. Ma se in ballo ci sono soldi e reputazione, allora dobbiamo cercare di ridurre al minimo i possibili sbagli perché alcuni possono essere davvero disastrosi, col risultato di far fuggire i lead lontano dai vostri canali di vendita, senza possibilità di ritorno.

Questi sono 5 fra i più comuni errori di inbound marketing Continua a leggere

Business e blogging: come deve essere la tua presenza nel mondo digitale

Costruire una presenza online forte è un passaggio fondalmentale in un mondo, quello digitale, in continua espansione. Nel momento in cui scrivi sul tuo blog, metti in gioco i tuoi affari e costruisci il tuo brand, devi anche riunire una community fedele di follower online per vivere quel successo così difficile da ottenere.

Continua a leggere

5 motivi per cui il tuo articolo non verrà letto!

perché il tuo articolo non verrà letto

Ogni giorno leggo un’infinità di articoli e post. Ci sono alcuni blogger che adoro per come scrivono e per le idee che comunicano. A volte sono proprio i loro articoli a darmi l’ispirazione per scrivere i miei articoli. Amo condividere e promuovere il lavoro degli altri quando lo ritengo valido e di qualità!

Nella grande varietà di articoli che leggo, però, ci sono anche quelli che non mi intrigano abbastanza e che mi fanno cliccare sulla X più velocemente di quanto si possa dire “aspetta! posso spiegare…” a causa della prima impressione che ho avuto.

Ecco quali sono le cose che davvero fanno scappare i lettori, a mio parere. Continua a leggere

Le regole di comportamento sui Social

Il coinvolgimento è forse la metrica più significativa sui social media. Sfortunatamente a volte si rimane troppo focalizzati sull’aumento del coinvolgimento e per raggiungerlo si rischia di risultare un po’ rudi nei modi.

Avere a che fare con persone sgarbate è già poco tollerato nella vita reale; quando capita nelle interazioni online, si rischia si perdere in un attimo fiducia, credibilità e l’interesse faticosamente raggiunto.

Chi non segue le regole viene escluso: è una norma non scritta che conosciamo bene fin da bambini e sui social funziona allo stesso modo.

Soprattutto per i neofiti dei social media, ma purtroppo capita anche a chi è nel “giro” da tempo e fa le cose un po’ di fretta o con noncuranza, vengono commessi alcuni passi falsi in fatto di “buone maniere” che possono costare parecchio (ma che sono anche risolvibili con un po’ di buona volontà!) Continua a leggere

Aumenta la credibilità del tuo sito in 10 passi!

credibilità sito web

Visitatori, traffico, commenti e condivisioni.
trustmeQuattro elementi di cui nessun sito può fare a meno e che ogni blogger brama.
E anche per incrementarne uno solo di questi elementi, bisogna considerare un fattore molto importante: la user experience.

Dare all’utente una migliore esperienza di navigazione vuol dire aumentare l’usabilità. Questo implica quindi più visitatori che a loro volta incrementeranno le probabilità di rispondere ad una call to action.

Una esperienza piacevole (che sia di semplice navigazione, interazione o d’acquisto) lascerà un marchio indelebile.

Se vuoi ottenere maggiore credibilità e costruire relazioni più forti con i tuoi lettori prenditi un attimo di tempo per dare una rinfrescata al tuo sito. Continua a leggere

Content marketing: cosa rende un contenuto migliore?

Continuo a parlare di errori e comportamenti sbagliati e questa volta cito un’articolo che ho letto recentemente su SocialMediaToday. I migliori contenuti devono essere d’ispirazione e d’interesse per qualunque potenziale cliente. Nonostante diverse aziende abbiano capito l’importanza del content marketing, ugualmente capita che vengano commessi dei passi falsi.

Questi sono gli errori di content marketing da evitare assolutamente.

Continua a leggere