Cosa postare su Instagram? 10 super idee semplici ed efficaci!

instagram cosa postare per aziende linkedin

Sai perché Instagram è tanto popolare? Perché con un semplice scatto puoi catturare l’attenzione delle persone e raccontargli una storia.

Se vuoi iniziare a usare Instagram per il tuo brand ma non sai cosa postare, trova l’ispirazione con questi suggerimenti, tanto semplici quanto efficaci! Continua a leggere

Il potere della Brand Advocacy

sommario-2

Chi è un sostenitore del brand

E’ un cliente totalmente soddisfatto, un dipendente appassionato, una persona che raccomanda la tua azienda senza essere pagato o ricevere altro tipo di incentivo.

Non bisogna confondere i sostenitori del brand con gli influencer. Di differenze ce ne sono diverse, dal profilo tipico che caratterizza entrambe le figure alla motivazione che li mette in moto, ma la differenza più grande tra gli Advocates e gli Influencers è la lealtà. Il tuo sostenitore promuoverà, supporterà e difenderà voi e la vostra azienda per anni. Continua a leggere

Come ricevere maggiore credibilità dai tuoi contenuti

Una delle sfide più grandi che si devono affrontare quotidianamente, quando si lavora nel content marketing, è attrarre l’attenzione.

Puoi pubblicare un coinvolgente, divertente, provocatorio articolo sul tuo blog senza che succeda nulla.

Nessuna condivisione, nessun commento, nessun nuovo contatto.

Cosa puoi fare di più affichè i tuoi clienti ideali ti leggano e condividano i tuoi aggiornamenti? Continua a leggere

Il potere del Visual Content

Il Potere del Visual Content

Imprenditori e aziende iniziano a comprendere quanto il Social Media sia importante nelle campagne di marketing. Un’identità online sui social è un fattore determinante nell’attrarre nuovi contatti e tenersi stretti i clienti già coinvolti e interessati. Molti brands hanno con successo integrato il Visual Content nelle loro campagne social media. Basta dare un’occhiata alle bacheche su Facebook e a quelle di Pinterest di Starbucks (qui e qui)  o della General Electronics (qui e qui) per avere un’idea di come il Visual Content può essere sfruttato.

Il Visual Content Marketing sta diventando il miglior veicolo per costruire e spingere i social signals.

Perchè il Visual Content Marketing è uno strumento potente per la tua strategia

1 – Traduce concetti astratti che appartengono alla brand identity in qualcosa di tangibile

Le immagini permettono di mostrare chi siete. Non solo riguardo ai prodotti e ai servizi ma l’intera filosofia e le idee che portano avanti il brand. Per esempio, ci sono aziende che usano immagini del loro “dietro le quinte”, cioè chi sta dietro al logo e al brand. Queste foto ricordano ai clienti i valori dell’azienda. La scelta delle immagini, i colori e l’intero sentimento dell’immagine traduce il messaggio della cultura dell’azienda. Continua a leggere

Usa Twitter per raccontare la storia del tuo brand!

storytelling twitter

A tutti noi piacciono le storie, quindi perché non utilizzare gli elementi di base della narrazione anche su Twitter per dare una spinta al tuo social marketing ?

Pensi di essere in grado di coinvolgere la tua audience usando solo 140 caratteri o anche meno?

I limiti di Twitter non possono essere una scusa per non utilizzare lo storytelling nel tuo lavoro, specialmente considerando quale strumento potente stia diventando.

Continua a leggere

Aumenta la credibilità del tuo sito in 10 passi!

credibilità sito web

Visitatori, traffico, commenti e condivisioni.
trustmeQuattro elementi di cui nessun sito può fare a meno e che ogni blogger brama.
E anche per incrementarne uno solo di questi elementi, bisogna considerare un fattore molto importante: la user experience.

Dare all’utente una migliore esperienza di navigazione vuol dire aumentare l’usabilità. Questo implica quindi più visitatori che a loro volta incrementeranno le probabilità di rispondere ad una call to action.

Una esperienza piacevole (che sia di semplice navigazione, interazione o d’acquisto) lascerà un marchio indelebile.

Se vuoi ottenere maggiore credibilità e costruire relazioni più forti con i tuoi lettori prenditi un attimo di tempo per dare una rinfrescata al tuo sito. Continua a leggere

Logo vs Brand

elephant and dog sit on a beach

La scorsa settimana mi è capitato di leggere questo articolo che ho trovato veramente interessante: illustra la differenza tra il logo e il brand.
Nonostante il logo sia evidentemente una parte della corporate identity, comunque di per se stesso non è vincolato solo al brand dell’azienda. Così, mettendoli a confronto proviamo a capire la differenza tra i due e quando esattamente un logo diventa parte del brand.

Cos’è un logo? Per capire bene cosa sia un logo, dobbiamo prima identificare le ragioni che stanno dietro alla sua realizzazione e quali sono i suoi obiettivi. Sono diversi gli aspetti coinvolti durante il processo di realizzazione di un logo. Deve innanzitutto puntare a essere subito riconoscibile e nello stesso tempo deve ispirare ammirazione, fiducia, lealtà e una sottintesa superiorità nei confronti dei competitors. Un logo non è usato per vendere, è usato per identificare. Continua a leggere