Se usi i Social per lavoro, ecco cosa devi sapere – #infografica

regole social media titolo

Ci sono regole di comportamento per ogni situazione: leggere quando si è a tavola è considerato di cattivo gusto, parlare a voce alta in pubblico durante una telefonata è quanto meno da maleducati e presentarsi in ufficio con le infradito da spiaggia è decisamente fuori luogo.
Essendo luoghi d’incontro, anche sui social media bisogna rispettare qualche regola, soprattutto quando vengono usati per lavoro. E’ un mondo costantemente in evoluzione e i confini tra pubblico e personale non sono mai abbastanza definiti. In ambito business, ci sono alcune linee che non possono essere attraversate in modo da mantenere una presenza social media il più professionale possibile. Continua a leggere

5 errori social media da non fare MAI

5 errori social

Le tue abitudini social media suscitano la giusta attenzione nei visitatori o li fanno scappare a gambe levate?
Se su Twitter condividi solo robaccia, se sulla fan page di Facebook pubblichi solo post autocelebrativi o centrati esclusivamente sulla vendita,  probabilmente stai aiutando i tuoi follower e fan a fare le valigie e andare a spendere i loro soldi da un’altra parte.

Ecco una mini-lista dei più comuni errori, o brutte abitudini, che un’azienda rischia di commettere sui social media, e che dovrebbe immediatamente abbandonare. Continua a leggere

Perché non puoi ignorare i Social Media

non ignorare

Sebbene sia un fenomeno relativamente recente, il Social Media è diventato parte attiva e vitale di quel mix moderno che è oggi il marketing. 

Oggi come oggi, una presenza in ognuno dei  “Grandi Social Network” (Facebook, LinkedIn e Google+) è diventata un obbligo per chiunque sia proteso a far viaggiare i suoi affari ad una velocità maggiore. Per avere una prova di quanto le piattaforme Social siano fertili in fatto di leads, basta pensare ai numeri: in Italia 60% degli italiani accede regolarmente a internet, e gli account attivi sui canali social sono 28 milioni (Fonte)

Senza un profilo social su piattaforme come Linkedin, Pinterest e il sempre più in ascesa Instagram (si, anche per le aziende!), il rischio è quello di diventare un buco strategico per quelle compagnie che cercano di esporsi maggiormente nel digital market.

report 2015 smmQualche fatto che mostra il grandissimo ruolo dei Social Media nell’odierno mondo degli affari (qui il 2015 Social Media Marketing Industry report completo).

  • Il 92% dei marketers afferma che il Social Media è importantissimo per il loro business
  • Spendendo al massimo 6 ore a settimana più del 64% dei marketers  trae benefici di lead generation con i social media
  • Per il 75% di coloro che riportano risultati positivi, l’aumento di traffico è uno dei maggiori benefici dei Social Media
  • Un significativo 91% di tutti coloro che hanno dedicato alle piattaforme Social parte della loro strategia di marketing da almeno un anno, ha riportato un notevole incremento della loro visibilità nel mercato
  • La piattaforma preferita rimane Facebook (52%), seguita da LinkedIn (21%), Twitter (12%) e Youtube (4%).
    Continua a leggere

Facebook: la tua pagina aziendale è interessante per il tuo pubblico?

dislikeFacebook è pieno di pagine aziendali misere, poco aggiornate e con pochissimi fan, oppure con migliaia di fan ma poco coinvolgimento diretto, solo 3 o 4  like ai post (che di fronte a, per esempio, 1000 followers della pagina, sono decisamente scarsi).

Se anche la vostra pagina rientra in questa categoria, forse vi dovete chiedere in cosa state sbagliando.

Continua a leggere