Chi è la tua audience e dove si trova

audience chi dove linkedin

Se un albero cade nella foresta e nessuno lo sente, fa rumore?

Ovvio che si. Ma è come se non lo facesse visto che non è presente nessuno che possa raccontare di averlo sentito.
Si può dire lo stesso dei contenuti sui social media.
Se hai speso un sacco di tempo in strategia e a creare contenuti stupendi solo per fare fiasco, allora c’è qualcosa che non va.

Ci sono diverse ragioni per spiegare un contenuto non coinvolgente, ma è comunque necessario partire allineando il tuo contenuto alle persone che per te sono più importanti.

Questa infografica è davvero utile, ci aiuta a capire dove è più facile trovare l’audience:

Info-audience

Come? Non sai chi è la tua audience?! Niente paura, con questo schema riuscirai a tracciarne un profilo molto dettagliato. Ti ricordo che conoscere i tuoi lettori e perché ti leggono è fondamentale per il successo della tua strategia social.

Informazioni demografiche

Genere, età, famiglia, educazione, luogo in cui abitano.

Interessi

Cerca fino a 5 topic a cui il tuo lettore è interessato. Più specifico sarai e più riuscirai a individuare il contenuto migliore per la tua audience.

Problema principale

Qualsiasi contatto, prospect o cliente ha dei problemi da risolvere. Se riesci a scoprire qual è il problema o la questione che più vuole risolvere avrai conquistato un lettore in più.

Come cercano

Quali parole o frasi chiave usano per fare le loro ricerche? Individuarle ti aiuterà a capire i loro interessi e i loro problemi. Puoi usare strumenti come Keyword Planner di Google e Google Trends

Come il tuo sito può dare valore

Come il tuo sito può essere d’aiuto al tuo lettore/prospect/cliente? Pensa a tutti i tuoi contenuti e alle ragioni per cui un lettore dovrebbe restare sul tuo sito

Crea un documento in cui includere le informazioni raccolte

Se sei pigro o non hai il tempo per redigere un documento con queste informazioni, puoi usare questo strumento online di Hubspot: Make My Persona. Dopo aver risposto a una serie di domande (puoi mettere anche risposte a caso), avrai la possibilità di scaricare il file .doc: a questo punto potrai modificare i vari campi inserendo quelli che sono più adatti a te e ai tuoi scopi. Non male, eh!

Altre risorse che possono aiutare nella definizione della vostra audience o buyer persona:

Content Marketing Institute

Technori

BufferSocial

2 pensieri su “Chi è la tua audience e dove si trova

  1. Ciao Kate! E’ una bella nicchia quella dell’arte e della cultura! E soprattutto è ottima per uno storytelling efficace. Come voce nell’infografica probabilmente puoi sostituirla a “Mad For Music”, credo che il percorso da seguire sia simile. ^_^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...