Come usare Instagram e ottenere risultati efficaci

Instagram è un visual network in costante ascesa, pensate che procura 15 volte più coinvolgimento di Facebook, G+, Twitter o qualsiasi altro social network.

Instagram non è solo un’app per la condivisione di semplici foto. E’ un mezzo eccellente per condividere specifiche informazioni sulla tua azienda. Questa combinazione di estetica e social  permette che le foto (e prossimamente gli ads) vengano condivise attraverso molteplici piattaforme.

Recenti statistiche mostrano che gli utenti che usano Instagram quotidianamente sono 75 milioni. Per quanto riguarda i brand, la maggior parte ha già una solida presenza e interagisce quotidianamente con i loro followers. Ogni secondo vengono pubblicate 3600 nuove foto e ogni giorno vengono prodotti un miliardo di likes.

Usare Hashtag coerenti all’immagine

Su Instagram il segreto per un grande coinvolgimento è sapere usare correttamente gli hashtag.

Mentre postate qualsiasi tipo di immagine, assicuratevi di inserire gli hashtag più rilevanti. Gli hashtag hanno l’utilità di inserirvi in un gruppo di contenuti simili, così che gli utenti che effettuano una ricerca per determinati topics, troveranno tutti i contenuti inerenti.
Hai due possibili scelte per gli hashtag, che in realtà puoi usare contemporaneamente visto che per ogni immagine è consigliabile inserirne 10/15.

  • Opzione 1 – Hashtag popolari. Più un hashtag è popolare più saranno gli utenti che lo utilizzano e cercano, e quindi il bacino di contatti è senza dubbio molto elevato. Il rovescio della medaglia è che il vostro contenuto potrebbe perdersi nella massa e non ottenere il coinvolgimento sperato.
  • Opzione 2 – Hashtag specifico. Un hashtag dedicato alla tua nicchia, che solo un determinato dipo di utenti andrà a cercare, ma che saranno sicuramente più interessati.

Fate una ricerca per sapere quali sono gli Hashtag più usati usando Websta  e studiate bene la vostra audience per individuare quelli migliori.

Usare i filtri giusti

L’uso dei filtri è molto delicato. La percezione che voi avete sul risultato di una foto con un determinato filtro, potrebbe non corrispondere a quella di un utente. Alcuni studi hanno mostrato come il filtro ‘Mayfair’ abbia un gradimento maggiore in relazione agli altri.
Per sapere quello che più piace alla vostra audience, potrebbe essere opportuno fare una serie di test, provando per una settimana, a postare foto con vari filtri e vedere quali ottengono più interazioni.

La creatività genera leads

Instagram può diventare un potente strumento per acquisire clienti. Un post creativo che è esteticamente piacevole e condivisibile può portare ad un coinvolgimento efficace e quindi portare l’utente a seguire il tuo prodotto. Avere follower interessati è un’altra chiave per il successo. Il miglior modo per aumentare i follower è generare contenuti di valore per la tua utenza. Quando gli utenti sentono di ottenere qualcosa nell’essere vostri follower, vi seguiranno con piacere.

Controllare i vostri competitor

Il miglior modo per trovare l’audience dei vostri competitor è andare a visitare il loro l’account Instagram e guardare la lista dei follower. Aggiungete ed interagite con i follower personalmente, e cercate di farlo “a mano”, senza messaggi automatici. Il vantaggio di interagire con follower dei tuoi competitor è che loro sono già familiari con i prodotti del vostro campo, con brand simili al vostro e via dicendo e che, quindi, saranno più predisposti a seguirvi.

Da non dimenticare

  • Se il vostro account è dedicato esclusivamente ai vostri prodotti, fate in modo che le foto siano particolari, distinguibili, che abbiano un dettaglio che porti l’utente a ricordarsi di quella foto. Può essere un colore sempre presente, il ritaglio della foto, un filtro, qualsiasi cosa che porterà la vostra foto ad essere memorabile.
  • Ricordatevi sempre di dare un feed back ai vostri follower. E’ sufficiente un “grazie” per coinvolgere ancora di più.
  • Rendete pubblico il vostro profilo.
  • Nella vostra Bio, cercate di usare lo stesso username usato su Twitter e Facebook, e che anche la foto del profilio sia riconoscibile da chi già visonosce su altri social.
  • Se non avete solo prodotti da mettere in evidenza, mostrate anche la vostra storia, raccontate i valori da cui traete ispirazione.

Qui trovate alcuni consigli su come ottenere una foto perfetta per Instagram.

Infine, una davvero ottima infografica che mostra, fra due tipi di foto, quale è il migliore in relazione a selfies, texture, saturazione, numeri di colori, colore dominante, background e luminosità.

Instagram coinvolgimento efficace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...