Eye Movement Tracking , ovvero come si muovono i tuoi occhi quando guardano un sito.

Per riuscire a connetterti con sempre più prospect online devi tenere presente la user experience.

Cerca di investire del tempo per capire cosa pensano i tuoi potenziali clienti, come agiscono e quali comportamenti hanno online.

Visto che la competizione per l’attenzione riscalda come non mai la web-sfera, diventa sempre più importante per le aziende capire e tenersi informati sugli ultimi aggiornamenti, le ricerche, i trends e ciò che regola i comportamenti dei consumatori online.

Se nel 2015 una delle chiavi per avere successo online sarà dare all’utente un’esperienza di navigazione/acquisto unica e memorabile, uno dei fattori determinanti per ottenere ciò sarà un web design curato e studiato.

L’Eye movement tracking può essere di grande aiuto nel progettare una user experience di livello.
Non è certo un segreto che in quanto a abitudini online, ci comportiamo tutti in modo simile. Preferiamo i siti che si caricano velocemente, che hanno foto e video coinvolgenti e siti che abbiano  interazioni con i social network. ma non è tutto: ogni individuo  tende a guardare le pagine e i contenuti nello stesso modo.
Il sito più efficace è quello che ha compreso questa verità e, come risultato, ha creato una più che soddisfacente user experience basata su come il cliente tipo segue e legge le informazioni sulle pagine web.

Qui sotto trovate una bella e interessante infografica che spiega come l’eye tracking può aiutare a migliorare l’esperienza utente in relazione al vostro sito internet.

L’Eye Movement Tracking riguarda il percorso che l’occhio umano traccia quando guarda una pagina web.

Eye Tracking Movement
L’utente tipo tende a formare con il movimento degli occhi una F o una E a seconda della posizione dei contenuti.
Questo avviene perchè prima l’occhio si muove in senso orizzontale nella parte superiore, poi compie un’altro movimento orizzontale che copre un’area leggermente più piccola del tratto precedente e infine scende verticalmente.
L’80% investe l’80% del suo tempo nel cercare informazioni nella prima parte della pagina, quella visibile senza scrolling, e il 69% del tempo è usato per le informazioni presenti nella parte sinistra della pagina.

 

Le immagini grandi e i titoli attirano di più l’occhio ad una prima lettura.
Quando un utente arriva per la prima volta su una pagina, di solito i suoi occhi si posano sull’immagine più grande e poi vanno al contenuto.

La scansione del testo è estremamente comune negli utenti con un’alta cultura, mentre gli utenti con un profilo culturale basso esaminano il testo parola per parola.

Come il tracciamento del movimento dell’occhio influenza il web design

Logo
I logo nella parte sinistra sono ricordati il 58% più facilmente di quelli posti in altre aree.

La grandezza del bottone
Aumentando la grandezza assoluta o relativa del solo 10% di un piccolo bottone, rende molto più semplice la sua visualizzazione.

Spazi
L’occhio del visitatore focalizza gli spazi bianchi e percepisce subito un senso di debolezza nel design.

Disegnare un efficace website

Gli obiettivi di un buon web design:

  • Interazioni più veloci
  • Navigazione più semplice
  • Accrescere la percentuale di ritorno e di soddisfazione dell’utente

Un web design efficace

Aiuta ad aumentare l’awareness di:

  • Società
  • Nome del Brand
  • Servizi
  • Pubblicità

Piccoli consigli da tenere a mente

1 Posiziona il logo in alto a sinistra e non mettere nessun elemento vicino che possa distrarre

2 Inserisci i contenuti importanti nel lato sinistro della pagina

3 I menu di navigazione dovrebbero essere posizionati in alto o sulla sinistra.

4 Considera i percorsi del movimento dell’occhio (quelli che formano una F o una E) quando scrivi contenuti e disegni il layout

5 I primi due paragrafi di ogni pagina dovrebbero riportare quelle informazioni che consideri più importanti

6 Non includere troppo testo dal momento chè l’utente difficilmente li leggerà completamente

Conclusioni

Capire quanto è importante il movimento oculare dell’utente tipo e le sue interazioni è una consapevolezza in aumento nel mondo degli affari. I siti che sono disegnati senza considerare l’esperienza complessiva dell’utente diverranno inefficaci e perciò obsoleti in un futuro molto prossimo.

Infografica di SingleGrain

101-on-eye-tracking-how-your-eyes-move-on-a-website-infographic1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...