Linkedin: i benefici di una Pagina Aziendale e come ottimizzarla al meglio

linkedin_pagine
Se usi Linkedin per il tuo business e hai una Company Page su questa piattaforma allora potresti trovare interessante quest’articolo nel quale viene mostrato come ricevere il massimo dalle tue pagine aziendali su Linkedin.

Innanzitutto perché avere una pagina aziendale?

I benefici di una Company Page ben fatta sono almeno tre:
. l’attrazione di nuovi followers mediante le company news, gli eventi, gli aggiornamenti e del contenuto rilevante
. una migliore indicizzazione nel motori di ricerca
. l’opportunità di generare nuovi leads grazie ad un lavoro di content marketing.

Una ricerca ha mostrato come il 50% dei membri di Linkedin sono molto più propensi a scegliere aziende trovate su Linkedin.

Ecco qualche consiglio suggerito da Jason Miller, Senior Content Marketing di Linkedin.

1 Ottimizza la tua pagina Linkedin.
Metti in mostra cosa hai da offrire. Costruire una pagina di prodotti e servizi porta a raggiungere il doppio dei followers rispetto ad una company che non ce l’ha.
Usa questa pagina per raccontare ai membri cosa sai fare meglio e da loro le più persuasive ragioni per seguirti
Ricorda che puoi linkare qualsiasi contenuto, dai tuoi prodotti e servizi, ai profili, i case studies o ad una pagina Q&A.
Il modo migliore per attirare clienti è quello di trasformare i tuoi prodotti, servizi o qualsiasi altro contenuto rilevante per il tuo business in punti focali. Un esempio lo trovi qui:
Linkedin Pagine AziendaliLe pagine aziendale sono SEO Friendly. Google da un’anteprima di 156 caratteri del testo presente sulla tua pagina. Assicurati di scrivere una descrizione della tua azienda che comunichi in modo potente e che riporti le keywords fondamentali.
Infine ricordati di includere le informazioni su come contattarti, le descrizioni delle offerte e l’area di competenza.
Una volta fatto tutto questo, chiedi ai tuoi clienti di raccomandare i prodotti e servizi che referiscono.

2 Ingaggia il tuo pubblico
Con le pagine aziendali di Linkedin puoi condividere e consigliare contenuti anche come azienda e non solo più come individuo. Questo è un grande cambiamento e vale la pensa sfruttarlo per attirare altri tuoi followers.
Per esempio, l’admin della tua pagina aziendale può consigliare e rispondere ai commenti dei tuoi post. E’ utile condividere anche il contenuto dei tuoi clienti o potenziali tali dai loro blog aziendali, gli aggiornamenti dei loro prodotti e i loro post, per avere uno scambio di interazioni simili. E cosa più importante non dimenticare il contenuto dei tuoi impiegati! Svilupperai credibilità agli occhi di clienti se mostrerai una corporate brand identity professionale.
Senza alcun dubbio il contenuto che viene “customizzato” per i tuoi followers  e clienti genera il massimo interesse professionale.
Con gli aggiornamenti mirati di Linkedin puoi facilmente confezionare il messaggio su misura per il tuo pubblico. Per esempio quando crei un aggiornamento puoi scegliere di condividerlo con tutti i followers oppure con pubblico selezionato.
Scegli la seconda opzione per inviare il tuo contenuto ad un sottoinsieme di followers basato sulla posizione geografica, campo d’azione o livello di seniority. Come con qualsiasi altro Social Network, Linkedin è una community dove un coinvolgimento mirato è essenziale per il successo.
Quando aggiorni la tua pagina aziendale usa questi semplici suggerimenti per creare un contenuto convincente:

  • non annoiare il tuo potenziale cliente. Scrivi intro concisi e titoli brillanti per ricevere maggiori risultati di engagement rispetto ad un copy lungo e insipido.
  • rendi il tuo contenuto di valore e “snackable” (vale a dire facilmente fruibile e consumabile, proprio come uno snack!). Se è di qualità i tuoi followers lo
    Company Page Design Dimensions

    Le misure di una Company Page

    condivideranno a loro volta. Includi sempre un’immagine o un contributo multimediale. Se non hai foto, video, grafici o link da condividere, coinvolgi il tuo pubblico con una domanda.

3 Attira sempre più followers
Coinvolgi i tuoi colleghi: gli impiegati hanno il 70% di probabilità in più di coinvolgere con i tuoi aggiornamenti aziendali, quindi non ti dimenticare di chiederglielo.
Coltiva i tuoi followers con un approccio multi-canale. Incoraggia i tuoi colleghi ad aggiungere un link alla pagina aziendale nella loro firma email. Eventualmente puoi pensare di creare un bottone o un banner apposta.
Aggiungi un Follow Button al tuo sito. Si può fare dal link developer.linkedin.com.

4 Segui la regola del 4 – 1 – 1
Questa regola è stata coniata da Tippingpoin Labs and Joe Pulizzi del Content Marketing Institute.
La regola dice:
Per ciascun tweet che fa riferimento a te stesso, dovrai retwittare un contenuto rilevante e condividere 4 contenuti scritti da altri.
Applica questa regola alla tua attività sulla pagina aziendale di Linkedin (ma è valida anche per le altre piattaforme social) e sarai ricoperto d’oro (o così assicurano dal Content Marketing Institute!).
Una cosa è sicura: sarai coinvolto in conversazioni, costruirai una solida brand awareness e interagirai con i membri di Linkedin senza dare l’impressione di essere concentrato solo su te stesso.

5 Analizza
L’admin della pagina ha accesso alle Linkedin Analitycs che aiuta a coinvolgere al meglio i propri followers e a monitorarne il successo. E’ una fonte preziosa di insight per aiutarti a focalizzare e ridefinire la tua strategia:

  • Engagement % :  Engagement= interazioni + clicks + followers acquisiti. In altre parole questa formula risponde alla domanda: “Di coloro che hanno visto il mio aggiornamento quanti sono stati realmente coinvolti?” Guarda gli aggiornamenti che hanno ricevuto il maggiore traffico, annotati il tipo di contenuto, il target, la data e l’ora.
  • Demografico : dal livello di professionalità al campo di azione e alla grandezza della società, la funzione demographics fornisce un’istantanea dei tuoi followers. Con queste informazioni puoi personalizzare il contenuto da condividere e determinare i segmenti da raggiungere con gli aggiornamenti mirati.
  • How you compare : sapere come è la tua pagina rispetto a quella dei tuoi competitor è il modo migliore per determinare cosa puoi cambiare nella tua strategia

Su Youtube se vuoi c’è un video di approfondimento su come utilizzare al meglio Linkedin Analitycs

Bonus Tips

Considera l’uso di apps esterne come GaggleAMP e Addvocate per mostrare quanto  gli aggiornamenti dei tuoi impiegati siano importanti per la tua azienda.

Ovviamente c’è anche l’infografica su Pinterest!

Un pensiero su “Linkedin: i benefici di una Pagina Aziendale e come ottimizzarla al meglio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...